Piano di studio 2017-2018

conoscenze richieste per l'accesso

Per l'accesso al CdL occorre essere in possesso:
- della conoscenza di base acquisibile nella scuola media superiore certificata dal diploma di scuola secondaria superiore o di altro titolo, anche conseguito all'estero, riconosciuto equivalente;
- dell'idoneità in lingua inglese di livello A2/2 eventualmente conseguibile in corsi formativi a cura del Centro linguistico di ateneo. La verifica dei titoli presentati attestanti il livello A2/2 è effettuata dal Centro linguistico di Ateneo secondo le procedure tipiche;
- di conoscenze di base di Educazione civica, di conoscenze di base di Storia con particolare riferimento alla Storia del Movimento sindacale, di elementi di tutela del lavoro con particolare riferimento ai principi costituzionali e di nozioni di Cultura generale.

Al momento dell'immatricolazione viene indicato agli studenti come e quando effettuare il test di livello di lingua inglese. I test vengono svolti all'inizio di ogni semestre e l'esito del test indica il livello del corso da seguire.
Agli studenti immatricolati al primo anno è chiesto, inoltre, di sottoporsi ad un test diretto a valutare la loro preparazione iniziale e la loro necessaria attitudine ad una proficua partecipazione ad un CdL istituito e gestito dalla Facoltà di Giurisprudenza.
Considerati il piano di studio e gli obiettivi formativi, il test sarà svolto su quattro aree di conoscenze: elementi di Educazione civica; Storia, con particolare riferimento alla Storia del Movimento sindacale; elementi di tutela del lavoro, con particolare riferimento ai principi costituzionali; Cultura generale.
Il test sarà svolto in forma di domande a risposta multipla su temi riguardanti le quattro aree ora dette.
L'eventuale esito negativo non pregiudica la possibilità per lo studente di accedere agli ( e di seguire gli) studi propri del CdL.

Gli immatricolati che non possiedono il livello di idoneità A2/2 in lingua inglese potranno conseguirlo seguendo appositi corsi organizzati e gestiti dal Centro Linguistico di Ateneo.
In base ai risultati del test di livello iniziale, lo studente dovrà seguire uno dei seguenti corsi di lingua inglese: livello basso - corso A, livello medio - corso B, livello buono – corso C, livello più che buono – corso Cb, livello elevato – corso D.
Inoltre, nel caso di carenze formative emerse nel test di ingresso e allo scopo di ovviare allo svantaggio iniziale, sono organizzati corsi di recupero, sulle materie delle quattro aree, tenuti da docenti tutor individuati dalla Facoltà e ad essa appartenenti; al termine, sarà verificata la preparazione acquisita. In caso di lacune persistenti, i docenti tutor consiglieranno letture integrative e monitoreranno periodicamente l'intero percorso formativo seguito dallo studente. Compito dei tutor sarà anche quello di tenere informato il Comitato per la Didattica del CdL sui progressi ottenuti dallo studente.